NEWS IN EVIDENZA

Comunicati, notizie, eventi ed appuntamenti del
Partito Democratico
della provincia di Savona

LISTA PD PER CANGIANO

LISTA PD PER CANGIANO

E’ stata presentata questa mattina ad Albenga la lista del Partito Democratico in appoggio alla candidatura di Giorgio Cangiano.
La lista è composta da 16 candidati, con 7 gli indipendenti e 7 donne.
“Credo che Giorgio Cangiano – afferma  Alessandro Andreis, segretario cittadino PD - sia il candidato che finalmente Albenga aspettava, un candidato con le capacità di parlare a tutta la società civile. Si tratta di una lista equilibrata, siamo infatti riusciti a raggiungere l’obiettivo di poter utilizzare tutte le forze all’interno del nostro partito, giovani ed esperti, e aprirci alla società civile”.

LEGGI TUTTO

AUTORITA’ PORTUALE DI SAVONA E GENOVA

AUTORITA’ PORTUALE DI SAVONA E GENOVA

Più se ne discute, più me ne convinco: questa storia dell’accorpamento dell’Autorita’ portuale di Savona a quella di Genova non funziona, è un progetto che può essere confutato, con molti buoni argomenti e con la volontà di costruire invece un coordinamento ed una sinergia positiva tra i porti liguri e i nostri diversi territori.
Per realizzare un’integrazione vera, a partire da condizioni di pari dignità tra i porti liguri, è necessario mettere in discussione i criteri su cui si fondano le proposte in campo a livello nazionale , che assegnano a Savona un “rango“ di seconda categoria.Abbiamo bisogno, in Liguria e nel Paese, di discutere e decidere davvero come fare della portualità e di “una rete integrata di offerta di trasporto”, per citare il documento nazionale del PD, una fattore strategico del futuro dell’economia nazionale ed europea.

LEGGI TUTTO

CIRCOSCRIZIONE NORD OVEST – LA LISTA DEL PD PER LE EUROPEE

CIRCOSCRIZIONE NORD OVEST – LA LISTA DEL PD PER LE EUROPEE

La Direzione nazionale del Partito Democratico ha approvato le liste dei candidati alle prossime elezioni europee del 25 maggio.
Le operazioni di voto si svolgeranno dalle ore 7.00 alle ore 23.00 nella sola giornata di domenica 25 maggio 2014.
Per il Partito Democratico della Liguria nella Circoscrizione Nord Ovest (Liguria, Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta) sono candidati: Sergio Cofferati, europarlamentare uscente, Brando Benifei, per i Giovani Democratici del Nord Ovest, Renata Briano, Assessore all’Ambiente Regione Liguria, Maria Chiara De Luca, operatrice della Fondazione sociale Canepa di Lerici e Carlotta Gualco, Direttrice del Centro in Europa.

LEGGI TUTTO

TESSERAMENTO PD 2014

TESSERAMENTO PD 2014

Si aprirà il prossimo 25 aprile la campagna di tesseramento PD 2014.
Lo ha confermato oggi in un’intervista all’Unità il vicesegretario nazionale del PD, Lorenzo Guerini.
“Le nuove tessere – ha dichiarato Guerini – saranno plastificate e con un codice identificativo che consentirà di accedere alla piattaforma web del Partito Democratico, di partecipare a sondaggi e votazioni on line e di accedere ad altri servizi in via di definizione. Siamo impegnati a individuare nuove modalità per realizzare nuove forme per la militanza nel PD, dando più importanza ai nostri iscritti nella partecipazione alle decisioni che riguardano la vita del partito a livello nazionale”

LEGGI TUTTO

DUE PER MILLE AI PARTITI: IL MODULO

DUE PER MILLE AI PARTITI: IL MODULO

È pronta la scheda per destinare il due per mille Irpef a favore di un partito.
Sono undici i partiti indicati nella scheda per il 2014.
Il decreto legge 28 dicembre 2013, n. 149, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 febbraio 2014, n.13, abolisce il finanziamento diretto ai partiti ed introduce un sistema di contribuzione volontaria.
In particolare, l’articolo 12 del citato decreto ha previsto che ciascun contribuente possa destinare il due per mille della propria Irpef a favore di un partito politico.I partiti politici inseriti nella scheda sono quelli contenuti nell’elenco trasmesso all’Agenzia delle Entrate dalla “Commissione di garanzia degli statuti e per la trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti politici”.
Le destinazioni volontarie del due per mille dell’Irpef sono stabilite esclusivamente sulla base delle scelte effettuate dai contribuenti in sede di dichiarazione dei redditi ovvero dai contribuenti esonerati dall’obbligo di presentare la dichiarazione, mediante la compilazione di una scheda recante l’elenco dei soggetti aventi diritto.

LEGGI TUTTO

#CELOCHIEDITU

#CELOCHIEDITU

Lo scorso 4 aprile è stata presentata “#celochieditu” la nuova campagna di comunicazione del Partito Democratico per le elezioni europee.
La campagna elettorale si concentra sulle persone comuni.
Chiara, Alex, Claudia, Mario, Gianna sono i protagonisti della campagna. Veri militanti del PD, convocati attraverso un appello via Facebook a poche ore dallo shooting.
Ognuno di loro si fa portatore di una richiesta, che appare sopra lo slogan.Una richiesta di cui il PD si fa garante, che l’Europa può realizzare per migliorare la vita del Paese.
Il vero limite delle elezioni europee è che sembrano lontane dai problemi dei cittadini.
Con questa campagna, è possibile «avvicinare l’Europa» a casa delle persone.

LEGGI TUTTO

CIRCOLO PD SPOTORNO: INIZIATIVA

CIRCOLO PD SPOTORNO: INIZIATIVA

Mercoledì 2 aprile, presso il Circolo PD di Spotorno, Noli e Vezzi Portio, si è tenuto un incontro tra gli iscritti al Partito Democratico e il Segretario provinciale Fulvio Briano. L’appuntamento spotornese è stato il primo di una serie di incontri che il segretario terrà nei diversi circoli della provincia. All’incontro oltre alla maggioranza degli iscritti era presente anche il Sindaco del Comune di Spotorno Gian Paolo Calvi.
Dopo un saluto di benvenuto e una breve introduzione, il Segretario di Circolo Davide Delbono ha lasciato la parola al Segretario provinciale Fulvio Briano che ha affrontato le diverse tematiche poste all’ordine del giorno.
Il Segretario Briano ha illustrato le linee politiche del Partito Democratico in vista delle prossime scadenze elettorali.
CENTRALE TIRRENO POWER

CENTRALE TIRRENO POWER

Il PD Savonese ha preferito attendere alcuni giorni prima di esprimere una sua posizione più compiuta sugli ultimi accadimenti che hanno visto il sequestro degli impianti di Tirreno Power di Vado e la pressochè totale cessazione dell’attività industriale.
Letta l’ordinanza del GIP ci pare siano da evidenziare le seguenti considerazioni:

  1. Le inottemperanze sull’AIA così come descritte appaiono gravi e bene hanno fatto i giudici ad intervenire per censurare il comportamento dell’azienda;
  2. I Ministeri, in primi MI.S.E. e Ambiente, non possono assistere passivamente alla vicenda e devono essere pesantemente richiamati a svolgere un ruolo di primo piano, ruolo che, a nostro modo di vedere, deve essere assunto in prima persona dai Ministri. In sede Ministeriale deve essere anche deciso se l’AIA vada o meno revisionata indicando la strada per uscire da questa situazione;
  3. Riteniamo che il ruolo dei Comuni sull’intera vicenda della Tirreno Power oggi e di Interpower prima sia stato di considerevole impegno per raggiungere, fin dai primi anni 90 livelli di ambientalizzazione degli impianti prima assenti. L’obbiettivo dei Comuni, anche da ultimo, è sempre stato quello di abbattere le emissioni in atmosfera seguendo la via dell’ammodernamento degli impianti;
  4. Una diversa riflessione invece va fatta sul tema dei controlli, o meglio degli autocontrolli, delle emissioni che, dalla lettura della stessa ordinanza, sembrano essere stati gravemente deficitari e non congrui: su questo serve la massima severità sia dei giudizi che dei futuri comportamenti da tenersi per il monitoraggio di questo e di altri impianti industriali impattanti per l’ambiente;
  5. Il tavolo Ministeriale di prossima convocazione dovrà preoccuparsi anche delle aziende e dei lavoratori delle aziende dell’indotto (molte di queste anche valbormidesi) che saranno le prima a sentire gli effetti della chiusura degli impianti.

Siamo in prima linea, sia io che il Segretario Regionale Giovanni Lunardon, affinchè la politica nazionale di prenda in carico il caso Tirreno Power.
Soprattutto i nostri sforzi saranno orientati per sensibilizzare anche la Presidenza del Consiglio su questo tema e per fare sì che venga governato ai massimi livelli istituzionali.
Riteniamo che questi livelli siano gli unici capaci di interloquire in modo appropriato con l’azionariato di Tirreno Power con cui si deve fare chiarezza in merito al futuro industriale del sito di Vado Ligure.

.

LA NOSTRA SQUADRA

Gli organismi dirigenti e gli amministratori del
Partito Democratico della provincia di Savona

Sp_113 IL SEGRETARIO PROVINCIALE

Fulvio Briano è il segretario provinciale del Partito Democratico.

Sc_113 IL SEGRETARIO COMUNALE

Barbara Pasquali è il segretario del Partito Democratico del comune di Savona.

Sep_113 LA SEGRETERIA PROVINCIALE

Composizione ed incarichi di lavoro.

Sec_113 LA SEGRETERIA COMUNALE

Composizione ed incarichi di lavoro.

A_113 LE ASSEMBLEE

L’assemblea provinciale è composta da 154 persone, la comunale da 72.

Dp_113 LA DIREZIONE PROVINCIALE

La direzione provinciale è composta da 63 persone.

Ap_113 GLI AMMINISTRATORI

Parlamentari, Sindaci, Assessori e Consiglieri regionali, provinciali e comunali della provincia di Savona.

Gd_113 I GIOVANI DEMOCRATICI

Sono 6 i circoli della Giovanile sul territorio provinciale e 303 gli iscritti tra i 14 e i 29 anni.

 

.

I NOSTRI NUMERI

Alcuni numeri del
Partito Democratico della provincia di Savona

1952

ISCRITTI PD 2013

31

 AMMINISTRATORI

13808

 VOTANTI 8 DICEMBRE 2013

4269

 VOTANTI 16 FEBBRAIO 2014

.

“Mi fido di Matteo, sono colpito dalla sua energia.

Ho fiducia nelle sue riforme

BARACK OBAMA - PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI D’AMERICA

I NOSTRI SOCIAL

Gli hashtag ufficiali del Partito Democratico della provincia di Savona sono:
#pdsv e #pdsvcommunity - per identificare il Partito Democratico;
#gdsv - per identificare i Giovani Democratici;
#vinavilbriano - per identificare il Segretario Provinciale;
#streamingpdsv - per le dirette web di eventi ed iniziative.

DIALOGA CON NOI

SEGUI

PARTECIPA

CONDIVIDI

GUARDA

POSTA

.

I NOSTRI CIRCOLI SUL TERRITORIO

La popolazione della provincia di Savona è pari a 280.500 abitanti,
mentre sono 69 i comuni della provincia.
Il Partito Democratico della provincia di Savona è presente
con 30 circoli territoriali e 1 circolo tematico.

KML-LogoFullscreen-LogoQR-code-logoGeoJSON-LogoGeoRSS-LogoWikitude-Logo
Liguria

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Alassio: 44.005502, 8.171481
Albenga: 44.048583, 8.212424
Albisola Superiore: 44.329960, 8.511164
Albissola Marina: 44.327072, 8.501593
Altare: 44.334283, 8.343164
Andora: 43.954655, 8.138878
Borghetto Santo Spirito: 44.112445, 8.239117
Borgio Verezzi: 44.157362, 8.304307
Cairo Montenotte: 44.394993, 8.278314
Carcare: 44.356352, 8.290333
Celle Ligure: 44.346102, 8.544677
Cengio: 44.391753, 8.197144
Finale Ligure: 44.173007, 8.355290
Millesimo: 44.364173, 8.206104
Quiliano: 44.323848, 8.351365
Savona: 44.315659, 8.475910
Savona: 44.300645, 8.459835
Savona: 44.284137, 8.446062
Savona: 44.306242, 8.484020
Spotorno: 44.227935, 8.417527
Vado Ligure: 44.272239, 8.438680
Varazze: 44.359313, 8.575249
Villanova d//\'Albenga: 44.047059, 8.144152
Bergeggi: 44.249107, 8.438630
Ceriale: 44.096966, 8.231979
Cisano Sul Neva: 44.086407, 8.142898
Loano: 44.130641, 8.260967
Sassello: 44.479509, 8.490099
Savona: 44.321469, 8.468184
Pietra Ligure: 44.150285, 8.283452
Cooperazione: 44.305962, 8.482521

.

p5rn7vb

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

 

PARTITO DEMOCRATICO

PROVINCIA DI SAVONA